De Laurentiis: "Quando chiamai Sarri i signori delle curve mi criticarono"

Il presidente del Napoli: "Ho tifato per lui e per Jorginho. Quando presi Sarri tutti mi osteggiarono, i tifosi scrissero sui muri che avevo sbagliato"

"Ieri ho tifato Chelsea, tifavo per i due italiani Sarri e Jorginho. A Sarri ho fatto subito i complimenti perché portarlo a Napoli fu una mia scelta che all'epoca fu osteggiata da tutti". Così il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, intervenendo telefonicamente durante un evento al Circolo Canottieri di Napoli, ha commentato la vittoria dell'Europa League da parte del Chelsea allenato da Sarri. "Quando chiamai Sarri i signori della curva scrissero sui muri della città che avevo sbagliato. Ricordo anche che quando diedi Quagliarella alla Juve e lo sostituii con Cavani mi criticarono, oggi lo rivorrebbero. Ci sono abituato". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 28 settembre al 2 ottobre: tra proposte di matrimonio e figli legittimi e non

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Elettra Lamborghini: con Napoli è vero amore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento