De Laurentiis attacca Nardella, il Sindaco di Firenze: "Mandato ai miei avvocati per tutelarmi"

Non si è fatta attendere la replica del primo cittadino fiorentino alle parole del Presidente del Napoli

De Laurentiis

Arrivano le prime conseguenze dopo le dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis nel corso del forum sul futuro del calcio italiano organizzato dal Corriere dello Sport.

Tra i destinatari di parole non proprio tenere pronunciate dal Presidente del Napoli c'era anche il Sindaco di Firenze Dario Nardella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo cittadino toscano ha fatto sapere di aver già dato "immediato e ampio mandato" ai propri avvocati per tutelarlo "in tutte le sedi che saranno ritenute opportune".

TUTTI I DETTAGLI SU FIRENZETODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Scuole chiuse, divieti e limitazioni per feste e cerimonie: tutte le decisioni di De Luca

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Boom di contagi in Campania, nuova ordinanza di De Luca: scuole chiuse e restrizioni sociali

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento