De Laurentiis: «Meret ci ha dato due punti»

Il presidente del Napoli è sicuro della sua squadra: «Abbiamo solo un punto in meno rispetto all'anno scorso»

È positivo il bilancio che il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis fa della stagione che il Napoli ha sostenuto finora. «Abbiamo un solo punto in meno rispetto all'anno scorso» ha commentato il patron degli azzurri paragonando il risultato degli azzurri di Ancelotti rispetto a quelli da record di Maurizio Sarri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il presidente del Napoli ha poi esaltato il rientrante Meret, fortemente voluto in estate e grande protagonista nella partita di oggi contro la Spal. «Meret? Ci ha dato due punti. Para e non è uno che tira solo i palloni dall'altra parte del campo». Queste le parole di un De Laurentiis sempre più convinto della scelta di Ancelotti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

  • Vruoccole e tagliatelle: il segreto della ricetta napoletana

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento