menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lavezzi e De Laurentiis

Lavezzi e De Laurentiis

De Laurentiis: "Con Lavezzi c'era una promessa, ma fra due anni tornerà"

Il presidente del Napoli svela alcuni retroscena dell'addio del Pocho, anzi dell'arrivederci...

Aurelio De Laurentiis svela alcuni interessanti retroscena sulla cessione di Lavezzi al Psg, ai microfoni di Radio Marte. "Col Pocho c'era una promessa già da un anno, che l'avrei ceduto a fine stagione. Lui ha disputato una grande stagione ed era giusto lasciarlo andare. Con lui mi sono sentito l'altro giorno e l'ho invitato a farci un viaggio insieme nel Mediterraneo. Lui lo sa che resta sempre uno della famiglia e che il nostro rapporto non si interromperà mai".

De Laurentiis considera quello dell'argentino un arrivederci a termine: "Gliel'ho detto l'altro giorno: tu fra due/tre anni dovrai tornare a giocare con noi. Lui mi ha sorriso e ha risposto: "Presidente, lei ci vede sempre giusto"... Al Pocho voglio molto bene, per me lui è come un figlio che si è allontanato momentaneamente, per vivere un'esperienza all'estero di studio, ma resta sempre nel mio cuore e ci sentiremo normalmente, come se non fosse mai andato via, perchè per me lui non se ne è andato. Quando tornerà al Napoli fra qualche anno, sono convinto che sarà ancora più forte e maturo".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

social

Lotto, estrazione di lunedì 3 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento