menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Laurentiis

De Laurentiis

De Laurentiis: "Higuain non voleva Callejon. Stavo per prendere Allegri"

Il Presidente del Napoli ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano spagnolo El Pais

"Higuain? Sono soddisfatto di ciò che ha fatto. E' stato un buon acquisto. Ha fatto una stagione straordinaria prima di lasciarci, anche se nella sua seconda ci ha fatto perdere il terzo posto. Chi non vuol far parte della mia famiglia, può andare. Il fratello mi diceva sempre: "Gonzalo non vuol giocare con Callejon. Compra altri giocatori. Ma io amo Callejon e anzi gli ho prolungato il contratto per altri quattro anni. Non sono un uomo che si fa ricattare".

Così Aurelio De Laurentiis, nel corso di una lunga intervista rilasciata al quotidiano spagnolo El Pais, è tornato sull'addio di Gonzalo Higuain.

Il Presidente del Napoli ha parlato anche di Rafa Benitez: "E' un grande allenatore, ma confonde il calcio italiano con quello inglese e spagnolo. Questo è il suo punto debole. E poi ha una passione per Liverpool. Alla fine del primo anno mi chiese di andar via per tornare in Inghilterra dalla famiglia, ma io gli dissi che avrei esercitato l'opzione contrattuale e che sarebbe rimasto. Lui l'ha avvertita come una forzatura. Non ho potuto tenerlo il terzo anno. Abbiamo perso con il Bilbao, forse la sua testa era altrove".

Il patron azzurro ha svelato anche un clamoroso retroscena: "Volevo Allegri. Avevo un amore assoluto per lui. Quando era al Milan l'ho chiamato per mesi per farlo venire. Lui mi diceva sempre di aspettare. Poi ho incontrato Benitez, mi è piaciuto, sembrava un napoletano e ho chiuso l'accordo con lui. Dopo mi ha chiamato Allegri per dirmi che poteva liberarsi, ma ormai era troppo tardi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter finisce contro un muro: morto un uomo

  • Cronaca

    Cade elicottero: morta una donna, ferito il pilota

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento