rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Notizie SSC Napoli

AssoStampa Napoli condanna il linguaggio di De Laurentiis

L'associazione stampa partenopea, presieduta da Enzo Colimoro, è scesa in campo al fianco della giornalista di Canale 21 Titti Improta, dopo una battuta del presidente azzurro poco gradita

L'Associazione Napoletana della Stampa, presieduta da Enzo Colimoro, ha voluto esprimere la propria vicinanza alla giornalista di Canale 21 Titti Improta, in seguito ad una battuta poco gradita del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

"Stupisce, addolora ed inquieta la risposta del presidente del Calcio Napoli, Aurelio De Laurentiis, data alla giornalista di Canale 21 Titti Improta allo stadio Olimpico dopo la partita di Coppa Italia contro la Juventus", si legge in una nota dell'AssoStampa.

"Alla collega Improta, che aveva chiesto 'se dovesse andar via Lavezzi quali sarebbero le strategie di mercato del Napoli?', il patron del Napoli De Laurentiis ha risposto che avrebbe messo in campo la giornalista nuda. L'Assostampa Campania - prosegue la nota - nel sottolineare la vuotaggine di una risposta tanto inutile quanto fuori luogo ed offensiva, esprime alla giornalista Improta solidarietà incondizionata, sia professionale ma soprattutto umana, condanna e stigmatizza linguaggi di questo tipo e annuncia la totale vicinanza alla collega in tutte le sedi, nessuna esclusa".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

AssoStampa Napoli condanna il linguaggio di De Laurentiis

NapoliToday è in caricamento