menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aurelio De Laurentiis

Aurelio De Laurentiis

De Laurentiis, i buoni propositi per il 2016: "Ci rinforzeremo per essere al top"

"Ringrazio i napoletani che mi hanno fatto il regalo di andare a vedere il mio film 'Natale col Boss', manterrò la promessa"

"Auguri ai napoletani per un felice 2016": così il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha aperto il suo ultimo intervento del 2015 a Radio Kiss Kiss, bilancio dell'anno appena finito ma anche resoconto dei progetti per il futuro.

 "Cari tifosi del Napoli, cari napoletani. Insieme abbiamo vissuto un anno positivo seguendo le sorti del nostro Napoli. Per la sesta volta di fila, unica squadra italiana a farlo, siamo in Europa. Abbiamo chiuso la scorsa stagione raggiungendo la semifinale di Europa League per la prima volta da 25 anni - ricorda il patron azzurro - e siamo rimasti in corsa per la Champions fino all'ultima giornata di campionato. La stagione in corso ci sta regalando grandi soddisfazioni e la certezza che possiamo competere con tutti".

"Il nuovo allenatore, il napoletano Maurizio Sarri, si sta dimostrando una scelta felice - prosegue De Laurentiis - Ho avuto ragione a non vendere i nostri calciatori più richiesti abbiamo resistito nonostante le grandi offerte, perché abbiamo voluto dare a Sarri una rosa forte e competitiva. Abbiamo uno staff tecnico di prim'ordine e un direttore sportivo molto capace con cui sono in pieno accordo e sintonia". "Chiudiamo il 2015 con l'orgoglio di essere una delle realtà più importanti d'Europa. Il 2016 sarà un anno difficile perché tutti ci conoscono e ci temono. Ma questo è il destino delle grandi squadre. E noi siamo una grande squadra", dichiara ancora il presidente del Napoli.

"Ringrazio i napoletani che mi hanno fatto il regalo di andare a vedere il mio film 'Natale col Boss', loro sono i più assidui frequentatori nella lista ai botteghini e per ringraziarli manterrò la promessa. Stiamo cercando un calciatore di spessore - promette il presidente - che i nostri sostenitori meritano per questa squadra che vuole consolidarsi ed allo stesso tempo crescere per essere al top. Ce la stiamo mettendo tutta perché migliorare una rosa forte come quella del Napoli non è semplice, ma vogliamo riuscirci con giocatori che abbiano valore ed esperienza da conferire al gruppo". "Con il cuore sereno e con grande ottimismo io auguro a tutti un felice 2016 e ai napoletani che soffrono e che sono in difficoltà, la mia speranza è quella di portare un po' di gioia e di conforto con le nostre vittorie. Auguri anche a chi non tifa Napoli, perché la nostra squadra rappresenterà sempre una bandiera dell'intera città", dichiara.

Infine, dal presidente del napoli "gli auguri a tutta la SSC Napoli, al management, a Giuntoli, a Sarri ed al suo staff tecnico, a tutti i calciatori e alle loro famiglie, allo staff medico, ai magazzinieri, a tutti i dirigenti, tecnici e calciatori del settore giovanile e a tutti i collaboratori, dipendenti ed impiegati della Società".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento