De Laurentiis sull'alimentazione: "Mangiamo troppo e in maniera sbagliata"

Il presidente del Napoli racconta il ritiro azzurro: "La gente parla di Francia, di Austria, qui in Abruzzo si respira un'aria particolare"

Dal ritiro azzurro di Castel di Sangro Aurelio De Laurentiis ha parlato ai microfoni di VideoNews: "Qui ho trovato gente estremamente organizzata, colta, una cultura di impresa che non è cosi semplice trovare ovunque. Ho trovato strutture alberghiere di livello, un'impiantistica sportiva estremamente funzionale a quello che è un ritiro per una squadra di calcio come il Napoli, avendo 36 giocatori. Qui ci sono tre campi di calcio in erba ed uno in sintetico, il palazzetto dello sport è funzionale, ottima cucina, c'è un ristoratore creativa. E' una regione con dei vini straordinari, io non la conoscevo. Di solito la gente parla di Austria, Francia, qui si respira un'aria veramente particolare".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A margine del convegno su sport ed alimentazione, De Laurentiis ha detto: "Abbiamo un corpo abituato per campare 150 anni, ma diminuiamo questa capacità con l'ignoranza che ci governa, mangiamo troppo ed in maniera sbagliata, è lì che bisogna concentrarsi, studiare ed impegnarsi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento