Coppa Italia, festeggia anche la Rai: ascolti da record

Durante gli ultimi due rigori picco di share al 45%: un televisore su due, o quasi, era sintonizzato sulla gara del Napoli trasmessa su RaiUno

(Ansa)

Grandi numeri per la finale di Coppa Italia vinta dal Napoli contro la Juventus. La diretta confezionata da RaiUno ha registrato complessivamente oltre 10 milioni di telespettatori di media, con lo share del 39,6%. "Un risultato molto più alto dello scorso anno", spiegano dalla Rai. "Nel 2019 la finale di Coppa Italia tra Lazio e Atalanta fu vista da 7 milioni e 300mila spettatori di media". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio il picco di share si è toccato durante gli ultimi due rigori, momento clou della gara: qui il 45,4% di share. Un televisore su due o quasi, in Italia, era sintonizzato sulla gara del Napoli.  "Notevole, poi, il dato assoluto, relativo ai contatti unici: la partita nel suo complesso, infatti, ha toccato quota 19 milioni e 390mila spettatori unici (persone diverse, cioè, che di Napoli-Juve hanno visto almeno 1 minuto): un incremento considerevole rispetto alla stagione 2018/2019", conclude la nota Rai. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Orrore in ospedale, per una sigaretta aggredisce un uomo e gli cava gli occhi

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento