Gaffe della D'Amico, Sarri replica: "Quella bandiera in curva? Non sono io"

La conduttrice Sky ha chiesto all'allenatore di commentare l'affetto mostrato dai tifosi nei suoi confronti, mostrando le immagini di una bandiera che in realtà ritrae Pasquale D'Angelo, capo ultrà morto in trasferta a Mosca nel 2015

(la bandiera che ritrae Pasquale D'Angelo / foto Ansa)

"Cosa ne pensa del fatto che in Curva c'è un bandierone che la ritrae?", chiede Ilaria D'Amico, conduttrice Sky, a Maurizio Sarri. "Guardi che quello sul bandierone non sono io, ma un tifoso del Napoli scomparso tre anni fa". La gaffe della D'Amico è particolarmente significativa se si pensa che quel bandierone è in curva da tre anni, precisamente dalla morte di Pasquale D'Angelo, capo ultrà del Napoli. Il volto sul bandierone è suo: D'Angelo è morto nella notte tra il 19 e il 20 marzo 2015 a Mosca, dove si trovava per seguire la partita tra Dinamo e Napoli, Europa League 2014/2015. Nella partita successiva la curva lo ricordò con uno striscione che vi riproponiamo. 


NAPOLICITY111_20180409100542946-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento