menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cvitanovic

Cvitanovic

L'ex Napoli Cvitanovic aggredito in strada a Zagabria

L'ex terzino azzurro, attualmente tecnico della Dinamo Zagabria, è stato aggredito in strada da due sconosciuti a volto coperto

Brutto episodio per l'ex calciatore del Napoli Mario Cvitanovic, attuale tecnico della Dinamo Zagabria.

L'ex terzino azzurro, infatti, nella serata di ieri è stato aggredito a pochi passi da casa, nel quartiere di Vrbik, da due uomini a volto coperto, che hanno cominciato a picchiare l'allenatore a colpi di bastone.

In un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, la Dinamo Zagabria si è detta sconvolta per quanto accaduto: "Questo è solo l'ennesimo episodio di violenza verso nostri tesserati. Vogliamo una risposta delle istituzioni. Non si può aspettare che accada una tragedia per prendere provvedimenti".

Lo stesso Cvitanovic, nonostante lo shock per la violenta aggressione subìta poche ore prima, questa mattina ha parlato in conferenza stampa: "Ringrazio tutte le persone che mi hanno dimostrato vicinanza e sostegno in queste ore. Il calcio è la mia vita. Voglio solo essere un allenatore di calcio".

Il dirigente della Dinamo Zagabria Kresimir Antoli? ha voluto ringraziare pubblicamente Cvitanovic: "Venendo qui oggi a dirigere regolarmente l'allenamento, ha dimostrato ancora una volta di amare il suo lavoro e la Dinamo. Siamo orgogliosi di lui e del coraggio mostrato. Quello di ieri è stato un attacco codardo ad un uomo che tornava a casa dal lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento