Notizie SSC Napoli

Anteprima, anche il Cska Mosca e l'U de Chile vogliono Vargas

Per l'attaccante cileno del Napoli arrivano richieste da ogni parte del globo, in vista della probabile partenza in gennaio

Vargas

Tutti pazzi per Edu Vargas! L'attaccante del Napoli, nonostante le prestazioni non proprio brillanti in maglia azzurra, è richiestissimo in Italia, nel resto d'Europa ed in Sudamerica.

Dopo le voci dei giorni scorsi di un interessamento per "Turboman" di River e San Paolo, nelle ultime ore direttamente dal Cile arrivano ulteriori indiscrezioni, riferite dall'emittente locale "Radio Bío Bío", di possibili offerte dal Cska Mosca e da alcune squadre spagnole.

Intanto c'è anche l'Universidad de Chile che sogna il ritorno di "Edu" alla "casa madre". "Se Vargas deve essere ceduto in prestito ad un club in Sudamerica, non c'è cosa migliore che ridarlo alla "U" - spiega una fonte societaria del club cileno al quotidiano La Tercera - . Sappiamo, però, che questo sarà molto difficile. Se infatti il Napoli ci ridesse in prestito Edu per sei mesi, dopo averlo pagato poco prima ben 15 milioni di dollari, le critiche alla dirigenza partenopea sarebbero davvero tante. Sarà, dunque, complicato che ciò avvenga, ma stiamo a vedere come si evolve la situazione".

Dal canto suo, invece, il River Plate, per bocca del vice-presidente Diego Turnes, smentisce trattative in corso per portare Vargas a Buenos Aires, pur non negando il gradimento per il calciatore: "Per Vargas non c'è assolutamente nulla - spiega Turnes a La Tercera - . Non abbiamo mai chiamato il Napoli, nè loro hanno offerto a noi il giocatore. Non nego, però, che si tratta di un calciatore molto interessante, che prenderemmo senza problemi. Con lui ci potenzieremmo molto in vista del prossimo campionato".

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anteprima, anche il Cska Mosca e l'U de Chile vogliono Vargas

NapoliToday è in caricamento