Notizie SSC Napoli

Hamsik e Inler: "Siamo pronti a ripartire"

I due calciatori del Napoli hanno rilasciato alcune dichiarazioni a margine della presentazione della "Crociera azzurra" targata Msc

Marek Hamsik e Gokhan Inler hanno partecipato alla presentazione della "Crociera azzurra" a bordo della Msc Fantasia, rilasciando a margine alcune dichiarazioni. Ecco quanto raccolto da Radio Marte:

Hamsik - "Mazzarri pensa solo alla prossima partita, vuole arrivare il più in alto possibile. Se vinciamo qualcosa, questa crociera sarebbe bellissimo, magari per festeggiare il campionato. Noi stiamo facendo un grande torneo, saranno importanti le prossime partite e vogliamo reagire nelle prossime partite: sulla carta sono facili, quindi sono davvero insidiose. I cori razzisti? Sono una cosa bruttissima, il problema della spazzatura è stato risolto. Quindi non si deve parlare male della città. Spiace anche a me quando attaccano la mia città. La Juve? E' stata giocata alla pari, i bianconeri non sono mai stati pericolosi. Siamo stati penalizzati da un errore nostro, abbiamo lasciato solo Caceres in area di rigore. Non è l'ultima giornata, quindi possiamo rifarci. La sconfitta ci trasmetterà la giusta rabbia e la forza per vincere con il Chievo, poi penseremo alle altre. A Bergamo non sarà facile, di solito soffriamo, poi ci sarà il Torino".

Inler - "Non so dove arriveremo, ora pensiamo a ripartire bene dopo la sconfitta con la Juve. Vedremo giorno dopo giorno. Su Mazzarri non so cosa farà in futuro, noi siamo concentrati soltanto sul presente e sugli allenamenti. Questa città è bellissima, chi non è mai venuto qua, non può parlare. Con la Juve è stata una partita molto dura, è una sfida dal sapore speciale. Sabato abbiamo lottato, abbiamo giocato alla pari, poi gli episodi sono stati negativi e abbiamo perso. Conta questo alla fine, noi crediamo in noi stessi e guardiamo avanti. Ripartiamo già giovedì con il Dnipro, anche in Europe League vogliamo passare il turno. Ci sono tante competizioni, è anche importante andare avanti in questa competizione".

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hamsik e Inler: "Siamo pronti a ripartire"

NapoliToday è in caricamento