CALCIOMERCATO NAPOLI - Ufficiali gli acquisti di Costa e Folorunsho

I due calciatori acquistati dal club azzurro a titolo definitivo dovrebbero trasferirsi in prestito al Bari

Due acquisti ufficiali per il Napoli. Il club partenopeo ha infatti prelevato a titolo definitivo l'esterno sinistro della Spal Filippo Costa, 24 anni, ed il centrocampista della Virtus Francavilla Michael Folorunsho.

A renderlo noto sono state le due società cedenti. I due calciatori si trasferiranno con ogni probabilità in prestito al Bari, altro club della famiglia De Laurentiis.

Questi i due comunicati di Spal e Virtus Francavilla:

- La S.P.A.L. srl comunica di aver ceduto a titolo definitivo alla Società Sportiva Calcio Napoli le prestazioni sportive del calciatore Filippo Costa. Autore di 50 presenze in maglia biancazzurra, impreziosite dalla promozione in serie A nel campionato 2016/2017 e da due salvezze consecutive nella massima serie, S.P.A.L. ringrazia Costa per il contributo offerto negli anni trascorsi a Ferrara.

- La Virtus Francavilla Calcio rende noto di aver ceduto a titolo definitivo il calciatore Michael Ijemuan Folorunsho all’Ssc Napoli. La società ringrazia Michael per l’impegno profuso e la professionalità dimostrata nei due anni con i colori biancazzurri e augura un grande in bocca al lupo per il prosieguo della sua carriera professionale.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino: come difendersi e cosa fare in caso di morso

  • Cardarelli: presto visite ed esami si prenoteranno nella farmacia vicino casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Come eliminare la puzza dal tuo bidone della spazzatura

I più letti della settimana

  • Lancia la figlia dal 2° piano e si butta giù: morta sul colpo la bimba di 16 mesi

  • Fuorigrotta, tragico incidente stradale: muore una 15enne

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 15 al 19 luglio 2019

  • Dramma in via Marina, scooter contro auto: muore 26enne

  • Orrore San Gennaro Vesuviano, la ricostruzione dalla tragedia

Torna su
NapoliToday è in caricamento