Caso Juve-Napoli, la clamorosa richiesta: "Sospendere il campionato"

Così il senatore Sandro Ruotolo e lo scrittore Maurizio De Giovanni

Visto quanto sta accadendo a proposito di Juventus-Napoli, la richiesta è di sospendere l'intero campionato di Serie A. Sono De Giovanni e Ruotolo a chiederlo.

"La salute dei cittadini prima di tutto. Non esiste extraterritorialità. Le regole di prudenza valgono per tutti. Valgono anche nel mondo del calcio". È il tweet del senatore Sandro Ruotolo del gruppo misto che insieme tra l'altro allo scrittore Maurizio De Giovanni ha chiesto la sospensione del campionato di calcio visto l'andamento dell'emergenza epidemiologica. "Giocare a calcio, in queste condizioni, non ha senso. Perché - come appare sempre più evidente col passare dei giorni - non solo si rischia di falsare e viziare un campionato ancora ai nastri di partenza, ma si mette pure in pericolo la salute di giocatori, collaboratori, dirigenti e rispettive famiglie".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto si attendono novità sul match di stasera, che pare destinato a non disputarsi vista la decisione del Napoli di rispettare l'imposizione dell'Asl e non partire alla volta di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento