Caso Juve-Napoli, la clamorosa richiesta: "Sospendere il campionato"

Così il senatore Sandro Ruotolo e lo scrittore Maurizio De Giovanni

Visto quanto sta accadendo a proposito di Juventus-Napoli, la richiesta è di sospendere l'intero campionato di Serie A. Sono De Giovanni e Ruotolo a chiederlo.

"La salute dei cittadini prima di tutto. Non esiste extraterritorialità. Le regole di prudenza valgono per tutti. Valgono anche nel mondo del calcio". È il tweet del senatore Sandro Ruotolo del gruppo misto che insieme tra l'altro allo scrittore Maurizio De Giovanni ha chiesto la sospensione del campionato di calcio visto l'andamento dell'emergenza epidemiologica. "Giocare a calcio, in queste condizioni, non ha senso. Perché - come appare sempre più evidente col passare dei giorni - non solo si rischia di falsare e viziare un campionato ancora ai nastri di partenza, ma si mette pure in pericolo la salute di giocatori, collaboratori, dirigenti e rispettive famiglie".

Intanto si attendono novità sul match di stasera, che pare destinato a non disputarsi vista la decisione del Napoli di rispettare l'imposizione dell'Asl e non partire alla volta di Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

Torna su
NapoliToday è in caricamento