menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Decreto Covid-19, niente ripresa allenamenti: la Ssc Napoli voleva il ritorno in campo

Gli azzurri volevano partire già mercoledì scorso, poi De Laurentiis ha fermato tutto in attesa di una decisione da Roma

Tutti gli allenamenti sportivi, anche di professionisti, sono sospesi fino al prossimo 13 aprile. È quanto stabilito dal nuovo Dpcm anti-contagio da Covid-19 firmato stasera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

Una decisione che di fatto conclude il dibattito delle scorse settimane che ha visto tra i suoi protagonisti soprattutto le dirigenze di Napoli e Lazio, i quali avrebbero voluto far riprendere gli allenamenti collettivi, sebbene con la divisione degli atleti in gruppi e con tutte le precauzioni del caso.

Gli azzurri avrebbero dovuto ritrovarsi a Castelvolturno mercoledì 25 marzo, poi Aurelio De Laurentiis ha rinviato il ritorno in campo in attesa del decreto del Governo. Che stasera ha nuovamente fermato il pallone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento