menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cavani

Cavani

Ed ora il San Paolo dedichi finalmente un coro al Matador...

L'attaccante uruguaiano, sempre più simbolo indiscusso di questo Napoli, meriterebbe senza ombra di dubbio un coro affettuoso da parte dei tifosi, che possa celebrare tutto il suo attaccamento ai colori azzurri

Nell'evoluzione moderna del "si ama solo la maglia", che vede negli stadi sempre meno cori in favore dei singoli calciatori, ce n'è uno che meriterebbe di fuoriuscire da questa logica.

Edinson Cavani, infatti, non solo per la sua grandezza e la sua classe, ma anche e soprattutto per le sue doti morali di uomo e per quell'attaccamento ai colori azzurri che ha sempre messo in campo dal primo al novantesimo da quando è a Napoli, meriterebbe senza ombra di dubbio un piccolo riconoscimento dalla tifoseria partenopea.

Un solo calciatore, quell'Ezequiel Lavezzi che per cinque anni ha infiammato la torcida napoletana con la sua fantasia e le sue accelerazioni, era sfuggito a questa ritrosìa, vedendosi dedicato soprattutto dai tifosi del settore "Distinti" del San Paolo, il coro diventato ormai famoso "olè, olè, olè, Pocho, Pocho...", lo stesso dedicato a sua maestà Diego Armando Maradona qualche anno prima.

PETIZIONE "UN CORO PER CAVANI"

Sarebbe dunque bello che l'appassionato pubblico partenopeo, già dal match con il Milan, dedicasse a Cavani lo stesso coro, magari sostituendo a "Diego" e "Pocho" il nome "Edi", l'affettuoso appellativo con cui compagni ed amici chiamano quotidianamente l'uruguaiano.

Se poi i tifosi non volessero scomodare il "Pibe de Oro", ma comparare magari il Matador ad un altro grandissimo centravanti della storia azzurra, Antonio Careca, si potrebbe optare invece per un "Uè Cavà, Cavà, Cavà, tira la bomba, tira la bomba", una delle hit preferite del catino di Fuorigrotta quando alla fine degli anni 80' e all'inizio dei 90', l'attaccante brasiliano faceva sognare con i suoi gol al fianco di Maradona prima e Zola poi.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento