rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Notizie SSC Napoli

Cori contro Napoli e contro Maradona, vergogna a La Spezia: "Insultateci come volete, ma non osate toccare D10S"

La reazione dell'attore Marco D'Amore a quanto accaduto domenica al Picco

La domenica calcistica è stata ancora una volta macchiata da quanto accaduto allo stadio Picco di La Spezia, dove in occasione del match tra la squadra di casa ed il Napoli dagli spalti si sono ascoltati ancora una volta beceri cori all'indirizzo del popolo partenopeo.

Quello che più ha colpito in negativo, però, sono stati i cori che hanno oltraggiato la memoria dell'ex capitano azzurro Diego Armando Maradona. Grande l'indignazione che ha suscitato il gesto di una parte del tifo spezzino, che peraltro ha preso di mira anche il tecnico Luciano Spalletti, ex dell'incontro.

Tante le reazioni in rete e sui social, tra le quali anche quella del noto attore Marco D'Amore: "Anche oggi monsieur Vesuvio ha risposto, da par suo, a chi lo ha invocato invano. Detto ciò … ditecene di ogni… insultateci come volete…ma non osate toccare D10S. Dalle nostre parti si dice: 'Nun sputà 'n cielo, ca 'n faccia te torna…'", scrive su Twitter l'ex protagonista di "Gomorra - La serie". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cori contro Napoli e contro Maradona, vergogna a La Spezia: "Insultateci come volete, ma non osate toccare D10S"

NapoliToday è in caricamento