menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corbelli: "Il fallimento del Napoli poteva essere evitato"

L'ex presidente azzurro torna a parlare della società che guidò dal 2000 al 2002

L'ex presidente del Napoli Giorgio Corbelli, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "Secondo me il fallimento del Napoli era evitabilissimo poiché il passivo era ripianabile, ma la verità è che non ci fu la volontà. Il Napoli ora credo valga oltre 300 milioni di euro. Con il Napoli non ci ho guadagnato anzi ci ho solo perso, basti pensare che ancora devo ricevere i soldi che mi spettano per la cessione di quasi 9 anni fa. Il Centro Paradiso è in disuso perché c'è il curatore fallimentare che dovrebbe sbloccarlo, visto che tutto è collegato al fallimento della vecchia società. Il mio rapporto con Ferlaino? Non c'è mai stato feeling fra di noi, perché io ero un innovatore e lui un conservatore. L'ingegnere voleva approfittare del mio ingresso nella società. Quand'ero presidente, dopo la promozione in Serie A, contattammo Baggio per farlo venire a Napoli, ma poi alla fine non se ne fece più nulla".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento