Contratto di Carlo Ancelotti: ecco a quanto ammonta la penale in caso di esonero

Secondo quanto svelato dal Fatto Quotidiano la società dovrebbe versare al tecnico mezzo milione di euro in caso di esonero entro il 31 maggio 2020

(Ansa)

Il Fatto Quotidiano ha reso note le cifre che riguardano il contratto di Carlo Ancelotti. Si parte dal compenso, nettamente inferiore a quello di cui si parlava: sono poco più di 3.500.000 euro, e non 6 milioni e mezzo netti. A questa base fissa si aggiungono poi bonus: mezzo milione per lo scudetto, 150mila euro per l'accesso in Champions, 200mila euro per l'accesso agli ottavi. Un milione di euro per la vittoria della Champions League. 

Svelate anche le penali. In caso di esonero la società avrebbe, secondo quanto riportato dal Fatto Quotidiano, dovuto versare una penale a Carlo Ancelotti di 750mila euro (se l'esonero fosse avvenuto entro il 31 maggio 2019) o di 500mila euro se l'esonero avvenisse ora, fino al 31 maggio 2020. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Napoli, caso sospetto al Pellegrini: ricoverato cittadino cinese

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Coronavirus cinese: le istruzioni del Ministero della Salute

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento