Gazzetta: "Il Napoli vende Allan e Insigne". La società: "Grande bufala"

Secondo il quotidiano sportivo Ancelotti avrebbe dato l'assenso alla doppia cessione illustre. Secca la smentita ufficiale della città: "I giocatori non sono in vendita, è una bufala"

(foto Ansa)

Secondo la Gazzetta dello Sport il Napoli avrebbe intenzione di acquistare non solo James Rodriguez (affare in dirittura d'arrivo) e Kostas Manolas (trattativa ai dettagli con la Roma): nel mirino del direttore sportivo Cristiano Giuntoli ci sarebbe anche Hirving Lozano, promettente ala destra del PSV Eindhoven, nazionale messicano. Per assicurarsi le prestazione del giocatore servirebbero circa 40 milioni. A questo punto, spiega il quotidiano sportivo, per fare i tre colpi il Napoli cerca di vendere e incassare. E sarebbe arrivato già l'assenso, da parte di Ancelotti, a due cessioni illustri, quelle di Lorenzo Insigne e Allan Marques Loureiro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA RISPOSTA DEL NAPOLI

La Società Sportiva Calcio Napoli ha voluto smentire ufficialmente l'ipotesi della Gazzetta: "La Gazza scrive che Ancelotti avrebbe detto Ok alla vendita di Allan e Insigne. Possiamo definirla la prima grossa bufala della stagione. I giocatori del Napoli non sono in vendita. E non è arrivata nessuna offerta degna del loro valore. Se dovessero arrivare verranno valutate", si legge sull'account Twitter della società. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Contagi di nuovo vicini a quota 200, ma boom di tamponi: tre i morti per Covid nelle ultime ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento