rotate-mobile
Venerdì, 1 Dicembre 2023
Notizie SSC Napoli

ADL chiude a Cavani: "Non viene e non lo prenderò"

Intervistato da Sky Sport, il presidente del Napoli ha smentito nuovamente il possibile ingaggio del fuoriclasse uruguaiano. "Non mi sono mosso per Cavani. Se Benzema si è offeso gli chiedo scusa. Vidal? Voglio 25enni"

Intervistato da Sky Sport, Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, ha voluto fare il punto sul calciomercato: "Io le cose le faccio in prima persona, e non mi sono mosso per Edinson Cavani", ha rivelato De Laurentiis. "Mi dispiace che Benzema si sia offeso, gli chiedo scusa ma non è un calciatore da Napoli, e neanche Di Maria lo è". Smentite secche, che sembrano precludere ogni possibile sviluppo di trattativa. Poi, uno spiraglio: "Ancelotti deve conoscere bene gli elementi che ha a disposizione. Milik ha fatto molti gol, Callejon ha fatto bene, Mertens segna tanto, Verdi può giocare ovunque in attacco. Dal 12 in avanti avremo qualche giorno per capire chi può arrivare se qualcuno va via. Falcao, Zaza, Giroud, Mariano Diaz: tutto falso". 

TERZINO, SARRI E ANCELOTTI - De Laurentiis ha poi confermato l'ingaggio di un terzino (Arias in pole), e ha ribadito l'offerta ricevuta per Cristiano Ronaldo: "Non posso mettere a rischio il club e farlo fallire di nuovo per Ronaldo". Chiusura su Sarri e Ancelotti: "Con Carlo mi trovo bene, è una persona interessante con cui posso discutere di tutto, ha grande esperienza come me. Sarri diceva che ho fatto degli errori, ma non credo. Appena arrivato al Chelsea voleva smontarmi la squadra. Ha preso Jorginho, perché Ancelotti ha detto che poteva farne a meno". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ADL chiude a Cavani: "Non viene e non lo prenderò"

NapoliToday è in caricamento