Il Cardinale Sepe nel ritiro del Napoli: "Il popolo napoletano crede in voi"

L'Arcivescovo di Napoli ha fatto visita alla squadra a Castel di Sangro, come di consueto

Il Cardinale Sepe a Castel di Sangro (foto Chiesa di Napoli e Ssc Napoli Twitter)

In continuità con quanto già fatto negli anni scorsi a Dimaro, il Cardinale Crescenzio Sepe si è recato quest'oggi a Castel di Sangro, la località abruzzese che quest’anno il Calcio Napoli ha scelto come sede per il ritiro precampionato.

L’Arcivescovo di Napoli è stato accolto dal Presidente Aurelio de Laurentiis, al suo arrivo alle ore 10.30 presso lo Sport Village Hotel in località Piana S. Liberata e si è poi spostato allo stadio Teofilo Patini.

Il Cardinale Sepe, per il rispetto delle regole conseguenti alla crisi sanitaria provocata dal Coronavirus, non è stato accompagnato dal gruppo di sacerdoti con i quali negli anni scorsi si recava a Dimaro. E’ intervenuto anche il Vescovo di Sulmona, Mons. Michele Fusco, nativo di Piano di Sorrento.

Il Presidente De Laurentiis, il Vice Presidente Edoardo De Laurentiis, i dirigenti, Rino Gattuso, lo staff tecnico e il gruppo azzurro si sono riuniti a semicerchio sul campo del Patini per ascoltare le parole del Cardinale.

Non potevo non essere vicino al Napoli per portarvi simbolicamente l’abbraccio di tanti fedeli e tifosi che mi hanno detto di sostenere la nostra squadra del cuore. Vi vogliamo bene e il popolo napoletano crede in voi. Faccio gli auguri a Gattuso e ti dico, mister, che il tuo lavoro sarà ripagato, riuscirai ad ottenere ciò che noi desideriamo sia in Italia che in Europa. Abbiate fiducia in voi stessi, giocate come state facendo da squadra, tutti insieme uniti e forti. Perchè se vince la squadra, vincete ognuno di voi e vince Napoli! Forza e coraggio. La presenza di tanti tifosi è il segno che sarete sempre sostenuti dalla passione e dall’amore di un popolo che vi sta vicino. In bocca al lupo e che il Signore vi benedica”, il discorso dell'Arcivescovo di Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Cardinale ha poi ricevuto il consueto omaggio della nuova maglia azzurra con gli autografi dei calciatori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento