menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Speciale Calciomercato: tutte le notizie di lunedì 6 giugno

Rassegna stampa, indiscrezioni, dichiarazioni e news di lunedì 6 giugno

Ag. Trezeguet a Sportitalia: "Nessun problema d'ingaggio, dipende solo dal Napoli"

Ex Napoli: Ventura nuovo allenatore del Torino

Ag. Maiello e Sepe a Radio Marte: "Andranno a giocare in prestito"

Su Palacios irrompe il Siviglia

Moussa Sow dal ritiro del Senegal: "L'anno prossimo giocherò ancora con il Lille. Non ci sono trasferimenti in programma"

Ghirardi a Sportitalia: "E' difficile cedere Dzemaili. Noi siamo a posto con i bilanci, contemporaneamente teniamo i piedi per terra e siamo realisti: se giocatori di questo livello possono andare altrove per migliorarsi, aumentare il proprio stipendio e portare nelle casse del Parma introiti importanti, possiamo privarcene. Ma la metà di Dzemaili è stata pagata 4,5 milioni di euro, quindi servirebbero bei soldi per comprarlo"

Pozzo all'uscita dalla Lega Calcio: "Nessuna novità su Inler"

Pasqualin a Radio Sportiva: "Se la Juve vuole Inler, deve fare un'offerta concreta all'Udinese"

Ag. Caracciolo a Radio Sportiva: "Quella di Andrea è una posizione in evoluzione. Vediamo con soddisfazione che ci sono delle offerte per lui, anche dall'estero. Quando sarà il momento allora ci metteremo d'accordo con Corioni"

Ag.Giovinco a Teleradiostereo: "Finora non ci è arrivato nessun segnale riguardo l’interessamento del Napoli nei suoi confronti. Per adesso, credo che il Parma acquisirà l’intero cartellino, attualmente a metà con la Juventus"

Giovinco dal ritiro della Nazionale: "Io al Napoli? Può succedere di tutto ma io voglio continuità e, ora come ora, Parma è la squadra dove giocherò l'anno prossimo"

Leonardi (dg Parma) in Lega Calcio: "Nessuno ci ha chiesto Dzemaili"

Ag. Kuzmanovic a Radio Marte: "Non ho mai parlato con alcun dirigente del Napoli di Kuzmanovic. Secondo me resta allo Stoccarda. Non c'è mai stato un discorso serio con il club azzurro, lui è contento dell'interessamento. Se diventa concreto, se ne può parlare. Non credo che Bigon abbia parlato coi dirigenti del club tedesco, ma non lo so"

Ag. Trezeguet a Tmw: "Con il Napoli c'è stato un pour parler, nessuna trattativa avviata. Questa settimana credo possa essere decisiva per il suo futuro, a oggi direi più estero"

Ag. Ederson a Calciomercatoweb: "Le voci che accostano Ederson a Napoli e Lazio sono normali rumors di queste settimane di mercato. Anche l’Inter continua a seguirlo. Ha ancora un anno di contratto con il Lione e per 5-6 milioni potrebbe liberarsi"

Soldati (pres. Udinese) a Radio Sportiva: "Oggi è una giornata importante, ci sono diversi incontri, non solo quello con la Juve. Su Inler la Juve è favorita, poi però nel mercato può succedere di tutto"

Ag. Inler a Tmw: "Mai detto di no al Napoli, abbiamo detto di no a dodici altre squadre ma al Napoli mai. Per decidere in queste trattative non basta che si parlino due società per arrivare a concludere. Ci vuole tempo. Il Napoli ha l'accordo con l'Udinese, mentre noi dobbiamo ancora essere interpellati, ma visto che da un anno e mezzo sono sul ragazzo ci parleremo senza dubbio. Per noi è importante il progetto tecnico, molto più che l'ingaggio o l'aspetto economico. La scelta deve essere ponderata bene perchè è molto delicata. Diciamo che nè Juventus nè Napoli possono dirsi in vantaggio. Altre cento persone, forse, andrebbero di corsa alla Juventus, ma noi non siamo fatti così. Il ragazzo vuole vincere, è nato per vincere, vive per il calcio. E' un momento delicato della sua carriera e della sua vita, compie 27 anni e vuole vincere. Quindi la scelta va fatta seriamente e riflettendo bene su quali siano i pro e quali siano i contro"

As: anche la Real Sociedad su Trezeguet

Garrone in Lega Calcio: "Palombo resterà alla Sampdoria solo se avrà le giuste motivazioni. Non si tratta di una questione economica. Fino ad ora, comunque, non abbiamo ricevuto offerte per lui"

GianlucaDiMarzio.com: Oggi sarà un giorno importante, forse decisivo, nella telenovela Inler. L’Udinese sarà a Milano per la Lega e si incontrerà sia con la Juventus che col Napoli, l’impressione è che siamo di fronte ad una vera e propria asta. Inler, nel frattempo, è pronto ad accettare entrambe le destinazioni, a dimostrazione che nessuna preclusione c’era nei confronti del Napoli. Il suo agente, Lamberti, ha avuto negli ultimi giorni quei tanto attesi contatti con De Laurentiis e le parti hanno chiarito alcuni malintesi passati: l’offerta economica del Napoli è inferiore rispetto a quella della Juventus ma la cifra è comunque considerata interessante tra bonus e premi vari, mentre i progetti tecnici sono stati giudicati entrambi affascinanti.

Ag. Trezeguet a Il Mattino: "David ha già fatto la sua scelta ed è il Napoli, ma non può aspettare in eterno. Da martedì prenderemo in considerazione le altre offerte"

Inler a Il Mattino: "Non ho deciso proprio nulla. Sono lusingato dall'interesse di squadre come Napoli e Juve. Non saranno i soldi a decidere la mia scelta, ma bensì il progetto tecnico e le ambizioni della squadra, perchè io ho voglia di vincere. Credo molto nel destino. Se il destino vorrà, allora giocherò nel Napoli"

Ag. Inler a Il Mattino: "Non ho mai ostacolato il Napoli, nè scelto la Juve per una questione economica. Sto solo valutando le offerte che arrivano. Napoli e Udinese hanno già raggiunto l'accordo, mentre con la Juve la trattativa è ancora aperta"

Hamsik alla Gazzetta: "A chi non piacerebbe essere accostato al Milan? Non so se De Laurentiis davanti ad una grande offerta vacillerebbe. Oggi non si può dire nulla. Bisogna aspettare, e io non ho fretta. Io a Napoli sto bene, ci tengo a sottolinearlo una volta di più"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento