Mercoledì, 17 Luglio 2024
Notizie SSC Napoli

Napoli, inizia una settimana decisiva per il mercato: il punto sulle trattative

A due settimane dall'inizio del campionato, gli azzurri potrebbero cambiare ulteriormente il volto della propria rosa nei prossimi 15 giorni. Da Kepa a Zielinski, passando per Simeone, Meret, Raspadori e Petagna. Cosa bolle nel pentolone di Giuntoli?

Comincia una settimana decisiva per il calciomercato del Napoli. A due settimane dall'inizio del campionato, gli azzurri potrebbero cambiare ulteriormente il volto della propria rosa nei prossimi 15 giorni.

Il nome più caldo in chiave partenopea è quello del portiere spagnolo Kepa. Chelsea e Napoli sono vicini ad un accordo sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Il club di De Laurentiis verserà un corrispettivo economico per il prestito annuale, mentre gli inglesi dovrebbero contribuire al pagamento dell'alto stipendio del giocatore fino al 70%. 

In caso di arrivo all'ombra del Vesuvio dell'ex Bilbao resta da decifrare anche il futuro di Alex Meret. L'estremo difensore della Nazionale, a undici mesi dalla scadenza, non ha ancora rinnovato il suo accordo con il sodalizio campano. Per lui all'orizzonte c'è l'ipotesi Torino e anche interessamenti dalla Premier. In caso di partenza di Meret, il Napoli dovrebbe poi prendere anche un secondo portiere, con l'esperto Sirigu che potrebbe essere il prescelto.

Altri due elementi della rosa di Spalletti che potrebbero presto emigrare per altri lidi sono Andrea Petagna e Piotr Zielinski. Per l'attaccante prosegue la trattativa con il Monza, per un prestito con obbligo di riscatto in caso di salvezza del club brianzolo. L'operazione potrebbe concludersi sulla base dei 15/16 milioni complessivi, ma le due società devono ancora limare alcuni dettagli.

Un'intesa, invece, sembrerebbero averla raggiunta gli azzurri ed il West Ham per Zielinski. Nelle casse del Napoli potrebbero finire circa 35 milioni di euro per il cartellino del centrocampista polacco, che però al momento non sembra entusiasta all'idea di non disputare la prossima Champions League. Se i londinesi magari dovessero alzare l'offerta di ingaggio fino ai 5,5/6 milioni di euro a stagione, sarebbe però difficile dire di no.

Chi non sembra interessato alle sirene inglesi è Fabian Ruiz. Il centrocampista spagnolo continua a sognare il Real Madrid ed il ricongiungimento con il suo mentore Carlo Ancelotti, e al momento non sembra prendere in considerazione altre ipotesi, dal rinnovo con gli azzurri ad un trasferimento in altri club. I 'blancos', però, non sono intenzionati ad offrire la cifra che il Napoli richiede ed al massimo propongono uno scambio con il centrocampista ex Arsenal Dani Ceballos.

Sul fronte attacco la dirigenza azzurra continua battere le piste Simeone e Raspadori, ma deve fare i conti con l'inserimento del Borussia Dortmund per il primo e della Juventus per il secondo, oltre alle elevate richieste del Sassuolo per il nazionale italiano. Dopo la cessione di Petagna, in ogni caso, Giuntoli potrà tentare l'affondo decisivo per uno dei due. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli, inizia una settimana decisiva per il mercato: il punto sulle trattative
NapoliToday è in caricamento