Lunedì, 15 Luglio 2024
Notizie SSC Napoli

Assalto al bus della Juventus: arrestati tre tifosi del Napoli

L'aggressione avvenne in un autogrill di Anagni

Blitz della polizia di Stato di Frosinone, che sta eseguendo, dalle prime luci dell'alba, tre misure cautelari nei confronti di ultras del Napoli (un 24enne e un 23enne di Napoli e un 37enne di Caserta), accusati di aver assaltato il 15 maggio in un autogrill un bus di tifosi della Juventus. I presunti reati commessi sono: rapina, incendio e danneggiamento.

L'aggressione avvenne nell'area di servizio "La Macchia Ovest" ad Anagni dopo la partita Roma-Juventus.

IL VIDEO DELL'AGGRESSIONE

A condurre l'operazione, culminata con la disposizione delle misure cautelari, gli uomini della Digos della Questura di Frosinone e della Sottosezione Polizia Stradale di Frosinone, coadiuvati dalle Digos delle Questure di Napoli e Caserta. 

Decisive le immagini delle telecamere di videosorveglianza che hanno immortalato i tre presunti autori dell'aggressione compiuta ai danni di 7 tifosi bianconeri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalto al bus della Juventus: arrestati tre tifosi del Napoli
NapoliToday è in caricamento