menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli non bello, ma vincente. A Brescia decide El Pocho Lavezzi

La sorte risarcisce gli azzurri dopo lo sfortunato match di lunedì scorso contro il Milan. Decisivo un gol dell'attaccante argentino ad un quarto d'ora dalla fine

La sorte restituisce il maltolto al Napoli. Dopo la sfortunatissima partita nel "monday night" contro il Milan, gli azzurri escono da Brescia con tre punti preziosissimi, pur senza sfoderare una prestazione eccezionale. Mazzarri propone in avvio un turnover abbastanza ampio, con Cavani escluso eccellente. La pioggia torrenziale ed il forte vento condizionano non poco lo spettacolo. E' il Napoli a fare la partita e a tenere in mano il pallino del gioco, ma le occasioni pericolose scarseggiano e l'unico azzurro a provarci è il solito Lavezzi con un paio di conclusioni dal limite dell'area, che fanno la barba al palo. Sul versante bresciano è capitan Caracciolo a suonare la carica e a costruirsi le due occasioni più pericolose della prima frazione, che si conclude a reti bianche. La ripresa comincia con un bel tiro al volo dal limite del Principito Sosa, che qualche minuto dopo lascia posto a Cavani. L'ingresso del Matador non è provvidenziale come a Cesena e a sfiorare il gol è ancora Caracciolo, che su una deviazione sporca in area colpisce il palo. Un altro legno le rondinelle lo colpiscono poco dopo, quando Campagnaro, nel tentativo di anticipare un attaccante avversario, prende di testa la parte alta della traversa di De Sanctis. Al 78' cross di Lavezzi sul secondo palo, Hamsik stoppa e crossa in area per l'accorrente Lavezzi che come un fulmine anticipa i difensori del Brescia e batte l'estremo difensore Arcari, portando il Napoli in vantaggio. I minuti finali non producono particolari emozioni, se non quella di rivedere in campo Manuele Blasi, che a 2 minuti dal termine sostituisce un esausto Lavezzi, autore di una prodezza che vale tre punti pesantissimi.

Brescia-Napoli 0-1

Brescia (4-3-1-2): Arcari, Berardi, Zebina, Martinez, Dallamano, Hetemaj, Baiocco (10' st Vass), Cordova (10' st Budel), Kone (36' st Possanzini), Eder, Caracciolo. A disp. Leali, Bega, Feczesin, Zambelli. All. Iachini

Napoli (3-4-2-1): De Sanctis, Grava, Cannavaro, Campagnaro, Zuniga, Yebda, Gargano, Dossena, Hamsik, Sosa (10' st Cavani), Lavezzi (43' st Blasi). A disp. Iezzo, Santacroce, Cribari, Maggio, Dumitru. All. Mazzarri

Arbitro: Valeri di Roma
Marcatore: 31' st Lavezzi
Note: ammoniti Gargano, Cordova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento