Bonucci e il racconto choc sulla malattia del figlio: “Pensai di abbandonare il calcio”

In un'intervista il difensore della Juventus racconta la vicenda del piccolo Matteo, conclusasi recentemente nel migliore dei modi

Bonucci con la moglie e Matteo

Nelle settimane in cui mio figlio è stato male, sono stato sfiorato dall'idea di abbandonare il calcio”. È uno stralcio choc dell'intervista rilasciata a Repubblica dal difensore della Juventus Leonardo Bonucci.

La vicenda di Matteo, il più piccolo dei suoi figli, ha tenuto col fiato sospeso i tifosi di tutta Italia. Anche tra i supporter del Napoli, avversari storici dei bianconeri, fu gara di solidarietà.

Adesso Matteo sta bene. “La paura è durata da luglio sino a pochi giorni fa – spiega Bonucci – sta bene fisicamente e psicologicamente”. Quando il bambino, lo scorso luglio, entrò in sala operatoria, Bonucci fece “una chiacchierata con Dio”. “Sia fatta la tua volontà, gli ho detto, ma non dimenticare che è solo un bambino”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In quelle settimane – ha spiegato il difensore – sono stato sfiorato dall'idea di abbandonare il calcio, avevo completamente accantonato l'obbligo di pensare al mio lavoro. Proprio non ci riuscivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • "Il virus sta perdendo forza. Possiamo guardare con ottimismo al futuro": l'intervista a Giulio Tarro

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento