menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dzemaili: "Dobbiamo almeno ripetere il terzo posto"

Il centrocampista del Napoli ha rilasciato un'intervista ad un quotidiano svizzero

Il centrocampista del Napoli Blerim Dzemaili ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano svizzero Neue Zürcher Zeitung. Ecco quanto tradotto ed evidenziato da Napoli Today: "Non siamo scesi in campo per la prima giornata di campionato, causa sciopero. Certo ci manca la gara ufficiale, ma abbiamo effettuato dei buon test precampionato. Lo sciopero? In molti non hanno capito le nostre reali motivazioni. E' vero che siamo pagati bene, ma le società non possono fare quello che vogliono con noi. Non è giusto che si tesserino 40 giocatori e se ne mandano poi 15 ad allenarsi da soli. Così come non è giusto che un calciatore sia costretto ad accettare un trasferimento contro la sua volontà. Il Napoli è arrivato terzo lo scorso anno ed ora è tra le squadre accreditate a lottare per il titolo. Sarà una stagione fondamentale per noi. Dobbiamo almeno ripetere il terzo posto del campionato passato. Sono felice di poter finalmente avere la possibilità di lottare per lo scudetto. Il mio trasferimento è costato 10 milioni? Non so cosa rispondere. Ogni volta mi fanno questa domanda. A me non deve interessare quanto sono stato pagato. Se il Napoli è stato disposto a pagare questa cifra, vuol dire che valgo quei soldi. La partita di Barcellona? Abbiamo giocato solo i primi 30 minuti, fino al vantaggio dei catalani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento