rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Notizie SSC Napoli

Bigon: "Inler costa troppo. Per Sosa rialzo inaspettato. Le nostre risorse sono esigue"

Il ds azzurro getta acqua sul fuoco dei sogni di gloria dei tifosi azzurri

 Riccardo Bigon ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "S’è fatto un gran parlare, in questi giorni, intorno a Sosa. E il Bayern di Monaco ha alzato la pretesa. Inoltre, i tedeschi hanno da fronteggiare l’infortunio di Robben e l’argentino dovrebbe essere il suo sostituto naturale. Sarebbe stato un affare, ma c’è stato un rialzo economico inaspettato. I due club hanno già firmato i moduli per il trasferimento di Denis. Ma sono convinto che l’Udinese ci chiederà qualche sconto sul prezzo dopo l’infortunio patito dal giocatore. Ci è rimasta a disposizione una cifra abbastanza esigua del budget messo a disposizione dalla società per la campagna acquisti. E Inler ha un costo importante per le nostre finanze. Con Denis, sono 7 i giocatori piazzati e con queste entrate abbiamo pagato la prima parte del costo di Cavani. In ogni modo, continueremo a essere attenti sul mercato anche se prendere giocatori più forti di quelli che abbiamo è impossibile o quasi, perché costano troppo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bigon: "Inler costa troppo. Per Sosa rialzo inaspettato. Le nostre risorse sono esigue"

NapoliToday è in caricamento