Roma-Napoli, aperto il settore ospiti: biglietti vietati ai residenti a Napoli e provincia

Tutte le informazioni sui tagliandi

Sono in vendita i biglietti per il Settore Ospiti di Roma-Napoli, 29esima giornata di Serie A in programma domenica 31 marzo alle ore 15. 

E' vietata la vendita dei tagliandi per i residenti a Napoli e Provincia anche se iscritti a programmi di fidelizzazione. Divieto esteso anche per gli altri settori dello stadio.

Per i tifosi azzurri residenti altrove non sono previsti vincoli sull'acquisto dei biglietti. Il termine delle vendite è fissato per le ore 19.00 di sabato 30.

Il prezzo del biglietti è di euro 40,00 + commissioni (prezzo finale € 41.40). Punti vendita: Ricevitorie Vivaticket (escluse quelle della provincia di Napoli) e sito www.vivaticket.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Amministrative 2020, i risultati nei 28 comuni al voto nel napoletano

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento