rotate-mobile
Il caso

Caos biglietti Napoli-Sampdoria: Assoutenti presenta un esposto

Dopo i disagi subiti l'associazione va all'attacco

"Ennesima beffa per i tifosi del Napoli in vista della partita evento Napoli-Sampdoria del prossimo 4 giugno. In base alle denunce pervenute dai tifosi e pubblicate da diverse testate, ancora una volta il sito di Ticketone adibito alla vendita ufficiale dei biglietti avrebbe arrecato problemi e disagi a chi ha provato ad acquistare correttamente il tagliando di ingresso allo Stadio Maradona, rendendo impossibili gli acquisti a molti utenti, mentre altri grazie ad un "bug" del sistema sarebbero riusciti a saltare la fila e accaparrarsi i biglietti".

È quanto afferma in una nota Assoutenti che "scende in campo per denunciare l'accaduto e tutelare i diritti dei tifosi del Napoli, annunciando un esposto ad Antitrust, Agcom e Polizia Postale, affinché aprano una indagine sull'accaduto accertando i fatti e le relative responsabilità, anche alla luce della possibile fattispecie di pratica commerciale scorretta".

"A fronte di una incontenibile richiesta di tagliandi da parte di circa 250mila utenti, è indispensabile garantire trasparenza e parità nelle condizioni di accesso a tutti i cittadini, e se questo non è avvenuto - conclude il vice presidente nazionale di Assoutenti, Gabriele Melluso -, le autorità competenti dovranno intervenire e capire le cause, sanzionando le relative responsabilità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos biglietti Napoli-Sampdoria: Assoutenti presenta un esposto

NapoliToday è in caricamento