Antitrust, il Napoli cede: biglietti rimborsati in caso di rinvio

Buone notizie anche per gli abbonati, che per match a porte chiuse si vedranno restituire "la quota parte del costo dell'abbonamento commisurata al singolo evento"

Archiviato, dall'Antitrust, il procedimento preistruttorio nei confronti del Napoli: la società ha rimosso dei profili di possibile vessatorietà di alcune clausole contenute nelle condizioni contrattuali del ''Regolamento d'uso dello Stadio San Paolo'' e nelle ''Condizioni di abbonamento 2019-2020''.

È emerso che le clausole esaminate potevano risultare vessatorie ai sensi degli articoli 33 e 34 del Codice del Consumo e comportare un "significativo squilibrio, a carico dei consumatori, nelle prestazioni contrattuali".

Porte chiuse e rinvii, ok ai rimborsi

La Ssc Napoli, accogliendo l'invito dell'Autorità, ha eliminato dall'articolo 12 del ''Regolamento d'uso dello Stadio San Paolo'' la clausola che escludeva ogni tipo di responsabilità della società in caso di rinvio della partita e ha riconosciuto espressamente il diritto dei tifosi di optare tra la fruizione dell'evento nella nuova data ed il rimborso del biglietto.

Inoltre la società partenopea ha modificato l'articolo 9 delle ''Condizioni di abbonamento 2019-2020'', riconoscendo, in caso di disposizioni che impongano lo svolgimento del match a porte chiuse, ''il diritto dell'utente di usufruire dell'abbonamento già acquistato per assistere alla gara come originariamente programmata ovvero, in alternativa, di ottenere il rimborso della quota parte del costo dell'abbonamento commisurata al singolo evento rinviato e/o sospeso''.

Infine la società ha modificato l'articolo 14 delle condizioni di abbonamento, riconoscendo che il Foro competente in caso di controversie sia quello di residenza o domicilio del titolare dell'abbonamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento sono in corso undici procedimenti istruttori nei confronti delle seguenti società sportive: Atalanta, Cagliari, Genoa, Inter, Lazio, Milan, Juventus, Roma, Udinese, Brescia, Lecce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Riunione Regioni-Governo: per ora salta il lockdown in Campania

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento