Rimonta Napoli, gli azzurri vincono il derby con il Benevento con Insigne e Petagna

Gli uomini di Gattuso ribaltano la gara e centrano un'importante vittoria esterna

I fratelli Insigne (foto Ansa)

Successo importante per il Napoli, che riscatta subito in campionato la battuta d'arresto maturata tre giorni prima al San Paolo nel debutto stagionale europeo contro l'Az Alkmaar. Gli azzurri battono in rimonta il Benevento al Vigorito per 2-1, grazie alle reti nella ripresa di capitan Insigne e di Andrea Petagna, al suo primo gol in gara ufficiale con la maglia partenopea.

Gattuso conferma Meret in porta e ripropone Insigne dal primo minuto, dopo il rientro a gara in corso in Europa League. In difesa, a sinistra, torna titolare Mario Rui. La gara la fa il Napoli, ma Mertens e compagni non riescono a trovare la via della porta. Il gol lo trova l'ex di turno, Roberto Insigne, che al 30' buca Meret e porta in vantaggio i padroni di casa. 

Gli azzurri assediano il Benevento nella propria metà campo nel finale di tempo, ma per il pareggio bisogna attendere la seconda frazione, quando al 60' Lorenzo Insigne, con un gol da cineteca, supera Montipo', in giornata di grazia fino a quel momento, con uno splendido tiro di sinistro dal limite che si infila sotto la traversa. Gli ingressi di Politano e Petagna cambiano il volto del match e proprio i due sono i grandi protagonisti della rete che decide l'incontro al 67', con l'ex Spal che sfrutta al meglio un assist dell'esterno e trova il gol che regala la vittoria ai partenopei. 

BENEVENTO-NAPOLI, LE INTERVISTE

Unica nota stonata il problema fisico rimediato nel finale da Bakayoko, uscito per un infortunio al ginocchio e sostituito da Demme ad un quarto d'ora dal termine.

Giovedì si torna in campo in Europa League, con l'insidiosa trasferta in Spagna contro la Real Sociedad. Gattuso riavrà a disposizione anche Zielinski ed Elmas, guariti dal Coronavirus. 

Il tabellino del match

Benevento: Montipò, Letizia, Glik, Caldirola, Foulon (64' Maggio), Ionita, Schiattarella, Dabo (64' Improta), Roberto Insigne (77' Di Serio), Caprari (53' Tuia), Lapadula (64' Sau). All. Inzaghi

Napoli: Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Fabian Ruiz (88' Lobotka), Bakayoko (74' Demme), Lozano (58' Politano), Mertens (58' Petagna), Insigne (88' Ghoulam), Osimhen. A disp.Ospina, Contini, Rrahmani, Malcuit, Maksimovic, Hysaj. All. Gattuso

Arbitro: Doveri di Roma

Marcatori: 30' Roberto Insigne, 60' Lorenzo Insigne, 67' Petagna

Note: ammoniti Caprari, Foulon, Glik. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

Torna su
NapoliToday è in caricamento