menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bellazzini: "So che il Napoli mi cerca. Sarebbe un sogno"

L'esterno del Cittadella ammette l'interesse azzurro nei suoi confronti

 L'esterno del Cittadella Tommaso Bellazzini ha rilasciato alcune dichiarazioni a Mediagol. Ecco quanto evidenziato da Napoli Today: "Ho un contratto fino al 2014 e quindi sono legato per altri tre anni al mio club. Futuro? Ci sono alcune squadre a cui posso piacere però so che il Cittadella vuole tenermi e non mi ritiene un giocatore sul mercato a meno che non arrivi un’offerta molto importante, impossibile da rifiutare. Ma di questi tempi i soldi che chiedono sono tanti e se non arriverà una squadra con quei soldi lì sarà difficile andare via. Ho parlato col mio procuratore e mi ha semplicemente accennato che c’è questo interesse, che piaccio al Palermo ma ancora niente di assolutamente concreto, solo un accostamento di favore e basta. Mi vuole anche il Napoli? Ma non saprei a dire il vero o meglio, anche lì so che c’è un interesse, nel senso che hanno scambiato due parole col mio procuratore in cui magari avranno riferito la loro stima ma niente di più. Di sicuro c’è che Palermo e Napoli sono due piazze fantastiche e sarebbe un sogno che si avvera per me andare a giocare in squadre del genere. Quest'anno è stato decisivo per me come per tanti altri compagni di squadra perché abbiamo messo in mostra qualità importanti che magari prima riuscivamo a fatica a tirar fuori e queste voci sono il riconoscimento più bello dopo una stagione fantastica.  Sono un trequartista che può fare anche la seconda punta o l’esterno destro o sinistro ma sono un mancino. Sono abile nel saltare l’uomo, nel dribbling, nell’andare a concludere e nel servire l’assist al compagno d’attacco. Se mi ritengo più centrocampista o più attaccante? E’ una bella domanda. Negli ultimi anni ho giocato in due ruoli con più continuità: da seconda punta dietro la prima e da esterno d’attacco in un 4-3-3 o anche in un 4-4-2 a destra o sinistra. L’anno scorso ho fatto metà anno da esterno d’attacco e l’altra metà da seconda punta, diciamo che non ho preferenze e in entrambi i ruoli mi trovo bene”.




 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Monte di Pietà in vendita, i cittadini: "No a ristoranti e matrimoni trash"

  • Cronaca

    “Chi ha ucciso Maurizio ha dato una coltellata all'intera città”

  • Cronaca

    “Cinque ore di attesa per essere vaccinati”: la denuncia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento