menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Logo Bayern

Logo Bayern

Bayern, Lahm e Kroos non si fidano del Napoli

Il capitano bavarese e l'autore del gol al San Paolo, temono gli azzurri

Trentatré gol fatti e nessuno subìto nelle ultime nove partite casalinghe è un dato che parla da sé, ma il capitano dell'FC Bayern Monaco Philipp Lahm non si fida in vista della prossima sfida di UEFA Champions League in programma mercoledì contro il Napoli.

La formazione bavarese vuole allungare la striscia positiva e sa che non può permettersi passi falsi contro il Napoli, per non vanificare quanto di buono fatto finora. "Siamo in forma, ma non abbiamo ancora vinto niente – ha dichiarato Lahm -. Dobbiamo restare concentrati su tutte le partite. Vogliamo vincere il girone e domani dimostreremo chi comanda nel gruppo”.

A Lahm fanno eco le dichiarazioni del compagno di club e di nazionale Toni Kroos. "Ci piacerebbe mantenere ancora inviolata la porta – ha spiegato il centrocampista -. Abbiamo un eccellente ruolino di marcia in casa sia in campionato che in Champions League, ma la strada per conquistare qualcosa è ancora lunga. Sono sicuro che avremo più problemi rispetto alle ultime partite di Bundesliga”.

In caso di vittoria il Bayern, già in testa al Gruppo A con due punti di vantaggio sui partenopei, non soltanto consoliderebbe il primato, ma potrebbe assicurarsi la qualificazione agli ottavi nella prossima sfida casalinga contro il Villarreal. Tuttavia, Kroos ha dichiarato: "Al Villarreal penseremo dopo il Napoli. L'obiettivo è di assicurarci la qualificazione alla prossima partita in casa. Diversamente, dovremo farlo nell'ultima partita a Manchester”.

Il Napoli ha imposto l'1-1 al Bayern alla terza giornata, impresa non da poco visto il passo della squadra di Jupp Heynckes, e ha suscitato molti interrogativi tra i bavaresi. “Non capita spesso di giocare contro difese a tre – ha spiegato Kroos -. I loro esterni bassi sono più ali che terzini. Chi li marca: gli attaccanti o i difensori? All'andata abbiamo retto bene concedendo poche occasioni, ma è una squadra piuttosto pericolosa”.

Il terzino sinistro Lahm lo sa bene avendo avuto a che fare a destra con Christian Maggio. "E' un ottimo giocatore: difende e spinge bene – ha commentato il capitano della Germania -. Dobbiamo fare più attenzione che all'andata. In Bundesliga non capita quasi mai di giocare contro squadre con il modulo del Napoli, ma giochiamo in casa e vogliamo i tre punti”. (Uefa.com)

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Attualità

    Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

  • Cronaca

    Scontri Circo Massimo: "C'erano anche ultras del Napoli"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento