menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mazzarri

Mazzarri

Mazzarri e De Sanctis: "Col Bayern non ci difenderemo"

Il tecnico ed il portiere azzurro sono stati i protagonisti della conferenza stampa alla vigilia del big match di Champions

Walter Mazzarri e Morgan De Sanctis sono stati i protagonisti della conferenza stampa di vigilia di Bayern Monaco-Napoli. Ecco le dichiarazioni raccolte dal sito ufficiale della società partenopea:

Mazzarri: "Arriviamo a Monaco con grande serenità, per noi è un onore venire a giocare contro un avversario così forte. E' un'esperienza affascinante per tutta Napoli. Siamo consapevoli che dovremo fare una delle nostre partite perfette per tenere il campo. Mi aspetto soprattutto una prestazione di spessore, al di là del risultato.Il Bayern è una delle squadre più forti del mondo e per noi è già un successo poterci misurare con un Club così forte e che in rosa ha cinque candidati al Pallone d'Oro. Ovviamente abbiamo studiato la gara e sappiamo che ci vorrà una super prestazione, mi aspetto un Napoli stile quello visto a Manchester.  Di sicuro non verremo a difenderci. La nostra mentalità resta sempre quella di costruire gioco anche a costo di scoprirci. Quando possiamo attacchiamo sempre e così crecheremo di fare domani. Abbiamo una filosofia ben definita maturata in questi anni e anche sul campo del Bayern cercheremo di imporre il nostro credo calcistico. Non voglio che i ragazzi subiscano la pressione, qui ci sono tanti ragazzi giovani che nel giro di qualche anno si affermeranno a grandi livelli. Per questo dico di andare in campo senza fare calcoli. Domani sarà un'ulteriore prova della nostra crescita. Sono curioso di vedere la squadra di fronte ad un appuntamento davvero speciale. Giocherà di certo Fernandez per Cannavaro che è squalificato. E' un giovane di talento e può crescere tanto. Pandev verrà con noi in panchina. Per il resto valuterò bene ma credo che andranno in campo quelli che sinore hanno giocato in Champions. Ci vorrà forza ed anche tanto coraggio anche per la gioia dei tanti napoletani che ci hanno seguiranno in Germania. Per noi è motivo di orgoglio vedere questo entusiasmo attorno a noi. All'inizio tutti ci davano per spacciati in questo girone di ferro, adesso siamo qui imbattuti e possiamo giocarci la qualificazione, è già un gran traguardo. Ciò che faremo da ora in poi sarà tutto in più. Possiamo centrare un'impresa storica e ci proveremo fino alla fine".

De Sanctis: "Dobbiamo avere la mentalità vincente sin dall'inizio. Ci vorrà forza e tanta concentrazione, ogni minima distrazione potrebbe essere fatale. Non giocheremo per difenderci perché in queste partita bisogna puntare sempre al massimo. Abbiamo la possibilità di scrivere una pagina storica per il Napoli da qui fino a dicembre sia in Europa che in Italia. Avremo partite fondamentali, la strada è lunga ma siamo consapevoli di poter fare bene. Credo che sinora il bilancio sia positivo e vogliamo continuare così. Il Bayern è fortissimo, lo sappiamo, ha un'organizzazione di squadra che funziona benissimo ed uomini di grande valore tecnico. Ci vorrà una prestazione straordinaria da parte di tutti".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento