menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Difesa a 4

Difesa a 4

Napoli, perchè non pensare alla difesa a 4 contro il Bayern?

L'assenza di Paolo Cannavaro in una partita come quella dell'Allianz Arena, pone il problema della sostituzione, con Fernandez e Fideleff che non danno sufficienti garanzie a livello di esperienza, ma non solo...

Walter Mazzarri forse cambierebbe più facilmente il colore della camicia (bianca) che il posizionamento della difesa. Ma contro il Bayern, in virtù della pesantissima assenza di Paolo Cannavaro per squalifica, potrebbe essere il caso di valutare l'opportunità di schierarsi a 4, piuttosto che a 3.

Gli argentini Fernandez e Fideleff hanno infatti dimostrato sin qui di essere ancora troppo acerbi per partite di questo genere e mandando in campo uno dei due, al cospetto dei fortissimi attaccanti bavaresi in un ambiente caldo come quello dell'Allianz Arena che fa tremare le gambe anche ai più esperti, si incorrerebbe nel rischio concreto di "bruciarlo".

Più prudente, invece, potrebbe rivelarsi una disposizione a 4 con l'inserimento di un esterno in più. In tal caso, Campagnaro ed Aronica agirebbero da centrali e Maggio o Zuniga a destra con Dossena sull'altro versante. A centrocampo, inoltre, "dirottare" Hamsik su una delle due fasce, sottraendolo un pò dal vivo del gioco, viste le ultime pessime prestazioni dello slovacco, potrebbe rivelarsi un ulteriore vantaggio.

Finora, però, nel corso della sua esperienza napoletana, Mazzarri è partito una sola volta con la difesa a quattro dall'inizio della partita, in quel Napoli-Milan 2-2 dell'ottobre 2009.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento