Calciomercato, su Barella si fionda il Chelsea: Blues pronti a offrire oltre 50 milioni

La squadra di Sarri sarebbe pronta a superare il Napoli nella corsa al centrocampista di Cagliari e Nazionale Italiana. La richiesta del club sardo sarebbe eccessiva per il Napoli

Il Napoli continua a seguire da vicino il profilo di Nicolò Barella, promettente centrocampista del Cagliari, già nel giro della Nazionale a soli 21 anni. Secondo il Corriere dello Sport, però, l'interesse della società azzurra è al momento in ghiacciaia: il Cagliari avrebbe chiesto cifre ritenute troppo alte, e su Barella si sarebbe fiondato il Chelsea allenato da Maurizio Sarri, che sarebbe pronto a superare i 50 milioni nell'offerta da recapitare i sardi. Londra sarebbe una destinazione estremamente gradita per il giovane Nicolò Barella. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

CALCIOMERCATO NAPOLI, TUTTE LE TRATTATIVE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento