menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bakayoko

Bakayoko

CALCIOMERCATO - Il Napoli ci prova per Bakayoko, caldo anche il fronte uscite

Gli azzurri all'assalto del centrocampista del Chelsea, già alle dipendenze di Gattuso ai tempi del Milan

Saranno giorni molto caldi gli ultimi di calciomercato per il Napoli. Con la permanenza di Kalidou Koulibaly che sembra ormai assodata in difesa, il club azzurro cerca degli ultimi tasselli da consegnare a Gattuso per completare l'organico.

Il nome forte delle ultime ore è quello del centrocampista del Chelsea, ex Milan, Tiemoue Bakayoko. Il francese è già stato alle dipendenze di Gattuso in rossonero e sarebbe felice di riabbracciare il suo ex tecnico lasciando Londra, dove lo spazio per lui sarebbe risicato. L'operazione non è facile dal punto di vista dei costi. Il giocatore ha un ingaggio importante e con i 'blues' ci sarà da discutere del corrispettivo economico per il prestito e per l'eventuale riscatto.

Particolarmente attivo anche il fronte uscite. Si cerca sempre una sistemazione per Milik, per il quale nelle ultime ore è tornato in voga l'interesse della Fiorentina (che ha difficoltà per arrivare a Piatek), il cui mercato potrebbe subire un'accelerata finale in caso di cessione di Chiesa alla Juventus. Non è da escludere che con i viola si possa imbastire uno scambio di cartellini con Duncan, qualora l'operazione Bakayoko non andasse a buon fine. Il club toscano, in ogni caso, dovrebbe trovare prima di tutto un accordo economico con il polacco, che chiede almeno 4 milioni di euro a stagione. 

Dopo la cessione di Machach in prestito agli olandesi del VVV-Venlo, si cerca anche una sistemazione per Llorente, Ounas e Younes, che sembra il più vicino a partire, direzione Germania (Eintracht Francoforte). Qualora Giuntoli riuscisse a trovare una collocazione per tutti questi elementi in esubero nel reparto avanzato, non è da escludere un ritorno di fiamma finale per Deulofeu, che potrebbe arrivare in prestito dal Watford in extremis.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento