menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maradona, assist involontario a Mazzarri

Lasciando a casa Lavezzi, il ct argentino permetterà al tecnico azzurro di avere a disposizione il Pocho durante tutto l'arco della preparazione estiva

 Per Ezequiel Lavezzi non sarà facile mandare giù il boccone amaro di dover guardare i Mondiali in tv, ma la scelta di Maradona agevola indirettamente la preparazione del Napoli alla prossima stagione. Il Pocho, come già in questi ultimi tre anni, sarà sicuramente un calciatore fondamentale per lo scacchiere di Mazzarri e per far saltare il banco sia in Italia che in Europa. In caso di convocazione e di concomitante arrivo dell'Argentina fra le prime 4, Lavezzi avrebbe esaurito le sue fatiche mondiali l'11 luglio. Di conseguenza, l'attaccante si sarebbe aggregato ai suoi compagni di squadra solamente nella prima settimana di agosto, saltando quindi tutta la prima parte di ritiro e di preparazione con il Napoli e rischiando di compromettere la condizione fisica di un'intera stagione. Nonostante la delusione da digerire, invece, Mazzarri si troverà già al primo giorno di ritiro un Pocho più arrabbiato e motivato che mai, pronto a far capire a Maradona di essersi sbagliato sul suo conto, mettendosi in mostra con la maglia azzurra in Italia e nelle Coppe Europee, che per il Napoli prenderanno il via già il 19 agosto.

Con il rischio concreto di non figurare tra le teste di serie e di pescare dall'urna di Nyon un'avversaria ostica e difficile da superare, l'impresa per Mazzarri sarebbe stata ancora più complicata da affrontare con un Lavezzi ancora in precarie condizioni fisiche.

Anche nella delusione, sentimento che sta pervadendo in queste ore i cuori dei tifosi azzurri per la mancata partecipazione del proprio beniamino alla rassegna sudafricana, talvolta si può trovare il lato positivo della cosa, per ripartire più forti e cattivi di prima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini agli over 60, al via le prenotazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento