menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Napoli bello a metà. Con l'Arsenal finisce 2-2, dopo il doppio vantaggio

Gli azzurri, complice un assurdo arbitraggio, impattano nel primo match dell'Emirates Cup. Non bastano i gol di Insigne e Pandev nel primo tempo. I londinesi pareggiano nel finale con Giraud e Koscielny

Il Napoli pareggia 2-2 nel primo match dell'Emirates Cup 2013, contro i padroni di casa dell'Arsenal. Gli azzurri sopra di due gol fino a 20 minuti dal termine, non riescono a mantenere il vantaggio, complice un arbitraggio davvero scadente.

Benitez schiera a sorpresa Reina dal primo minuto e l'estremo difensore spagnolo sarà grande protagonista del match. Gli azzurri partono subito forte e al 6' un lancio di Inler pesca Insigne che sottomisura sigla la rete del vantaggio. Al 18' l'arbitro inventa di sana pianta un calcio di rigore, per fallo di Behrami che prende nettamente il pallone. Sul dischetto va il tedesco Podolski, ma Reina para e mantiene inviolata la porta azzurra. Al 28' Hamsik serve in profondità Pandev, che aggira Fabianski e sigla il 2-0. I padroni di casa spingono, soprattutto con Podolski, ma la prima frazione finisce 2-0.

Nella ripresa Benitez manda in campo da subito Higuain e Maggio per Pandev e Callejon. L'Arsenal fa la partita, il Napoli rallenta, complice l'affievolirsi di Hamsik ed il secondo tempo disastroso di Inler. A 20' dal termine gli azzurri sono ancora avanti, ma al 72', sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Giraud si aggrappa a Cannavaro ed in acrobazia sigla la rete dell'1-2. A 3' dal fischio finale, poi, ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato, Kolscieny, dopo un miracolo di Reina, ribadisce il pallone in rete, con Cannavaro spinto ancora da dietro nell'indifferenza più totale dell'arbitro.

NAPOLI-ARSENAL 2-2

Napoli (4-2-3-1): Reina, Mesto, Cannavaro, Britos (18' st Albiol), Armero, Behrami (40' st Dzemaili), Inler, Insigne (32' st Dossena), Hamsik (20' st Mertens), Callejon (1' st Maggio), Pandev (1' st Higuain). A disp. Rafael, Fernandez, Radosevic, Zuniga, Calaiò. All. Benitez

Arsenal: Fabianski, Jenkinson (11' st Sagna), Koscielny, Mertesacker, Gibbs; Ramsey (18' st Chamberlain), Wilshere (18' st Arteta), Podolski, Rosicky, Gnabry (11' st Walcott); Giroud. A disp. Martinez, Miquel, Zelalem. All. Wenger

Marcatori: 6' pt Insigne, 28' pt Pandev, 27' st Giroud, 42' st Koscielny

Note: al 18' pt Reina ha parato un rigore a Podolsky.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

social

Lotto, estrazione di martedì 11 maggio 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento