Sospese Samp-Napoli per cori razzisti, Gavillucci vince il ricorso: annullata la dismissione

Il fischietto di Latina vince la sua battaglia

Gavillucci (foto Ansa)

L'arbitro Claudio Gavillucci, il fischietto di Latina che nel maggio scorso sospese per alcuni minuti Sampdoria-Napoli per cori razzisti, ha vinto la sua battaglia legale.

Il direttore di gara era stato dismesso in estate dall'organico della Can di A per valutazioni tecniche ed era tornato ad arbitrare nei campionati giovanili laziali.

Il collegio della Corte Federale d'Appello ha accolto il ricorso presentato da Gavillucci, annullando il provvedimento con il quale l'AIA ne aveva disposto la dismissione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di De Luca: "Misure drastiche. Si blocca la movida"

  • Polmonite bilaterale, medico del Cardarelli rischia la vita per il Covid: "Tanta paura. Ora sta meglio"

  • Lutto nel mondo del cinema e del teatro: è morta Rossella Serrato

  • Coronavirus, primo alunno positivo in Campania: chiusa la scuola

  • Coronavirus, record negativo di nuovi casi. De Luca: "Se continua così chiudiamo tutto"

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento