menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto Antonio Ghirelli, maestro del giornalismo napoletano

Il giornalista e scrittore partenopeo è morto questa mattina a Roma. Fra un mese avrebbe compiuto 90 anni. Per anni ha raccontato le vicende del Napoli calcio sui tre maggiori quotidiani sportivi nazionali

Si è spento questa mattina a Roma il giornalista e scrittore napoletano Antonio Ghirelli. Nato all'ombra del Vesuvio il 10 maggio 1922, Ghirelli avrebbe compiuto 90 anni il mese prossimo.

Protagonista della resistenza ai tempi della seconda guerra mondiale, Ghirelli ha collaborato con le più famose testate giornalistiche italiana come L'Unità, Paese Sera, la Gazzetta dello Sport ed il Corriere della Sera.

Diresse anche Tuttosport e per ben 11 anni il Corriere dello Sport, dal 1966 al 1977. Nella sua lunga e prestigiosissima carriera ha ricoperto anche il ruolo capo ufficio stampa del presidente della Repubblica Sandro Pertini, della Presidenza del Consiglio a metà anni 80' e di direttore del Tg2.

Ghirelli ha raccontato negli anni, con la sua maestria, le vicende del Napoli calcio e scritto moltissimi libri sulla storia e sull'evoluzione politica della città partenopea.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento