rotate-mobile
Sabato, 2 Dicembre 2023
Notizie SSC Napoli

Raspashow: il Napoli batte l'Antalyaspor nel primo test turco

Gli azzurri ripartono con una vittoria, battendo la squadra di Sahin per 3-2 nella prima amichevole del ritiro in Turchia

Il Napoli riparte con una vittoria dal ritiro in Turchia, dove gli azzurri hanno battuto per 3-2 i padroni di casa dell'Antalyaspor nel primo dei due test amichevoli previsti in questa parte di preparazione all'estero.

Un buon test per gli uomini di Spalletti, che ha avuto modo di effettuare alcuni esperimenti tattici, ma soprattutto di ritrovare Khvicha Kvaratskhelia, in campo nei primi 45 minuti.

Il match

Il Napoli si schiera con un 4-2-3-1 mobile, con Politano, Raspadori e Kvara alle spalle di Osimhen, con il nazionale italiano pronto ad abbassarsi di tanto in tanto sulla linea dei centrocampisti. In difesa, causa problemi fisici di Juan Jesus, a far coppia con Ostigard al centro c'è capitan Di Lorenzo, con Zanoli ad agire sulla destra. In mediana Elmas affianca Lobotka.

I partenopei partono subito alla grande e dopo 15 minuti sono avanti già di due gol. Il primo lo segna Raspadori, che ruba palla ad un difensore dell'Antalyaspor ed insacca con uno splendido e preciso tiro. L'attaccante della Nazionale ancora protagonista poco dopo, quando offre un assist a Politano, che sigla il 2-0 con la complicità del non irreprensibile estremo difensore avversario. Raspadori è letteralmente scatenato e alla mezz'ora sfiora il gol del 3-0, centrando il palo.

Nella ripresa via alla girandola di cambi. Spalletti risistema il Napoli con un 3-5-2, con Zanoli, Ostigard e Hysaj dietro e Zerbin e Zedadka a tutta fascia. A centrocampo ai lati di Demme ci sono Gaetano e Ndombele, con l'ex Tottenham ad agire spesso più alto, mentre in avanti il "Cholito" Simeone fa coppia con Raspadori. L'Antalyaspor accorcia le distanze al 55' con lo svizzero Mehmedi, poi è ancora Raspadori al 61' a bucare la porta turca, sfruttando al meglio un assist di Ndombele.

Nel finale Spalletti concede spazio anche a Marfella, Spavone, Barba e Marchisano. All'86' Ozmert su punizione batte Marfella e accorcia le distanze, siglando il 3-2 finale. 

Il tabellino

Antalyaspor (formazione primo tempo): Uysal, Balci, Sari, Toprak, Vural, Fernando, Soner, Ghadcha, Mehmedi, Larsson, Luis Adriano. All. Sahin

Napoli: Meret (76' Marfella) Zanoli (81' Marchisano), Di Lorenzo (46' Zedadka), Ostigard (81' Barba), Mario Rui (46' D.Hysaj); Lobotka (46' Demme), Elmas (46' Gaetano); Politano (46' Ndombele), Raspadori (76' Spavone), Kvaratskhelia (46' Zerbin); Osimhen (46' Simeone). All. Spalletti

Marcatori: 8' Raspadori, 14' Politano, 55' Mehmedi, 61' Raspadori, 86' Ozmert. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raspashow: il Napoli batte l'Antalyaspor nel primo test turco

NapoliToday è in caricamento