menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelillo, Sivori e Altafini

Angelillo, Sivori e Altafini

Addio all'angelo dalla faccia sporca, Angelillo non c'è più

Il mancato approdo al Napoli, dopo un provino caldeggiato dal suo grande amico Omar Sivori

È morto a 80 anni Antonio Valentin Angelillo, ex attaccante di club come Inter, Roma e Milan, e primatista di reti segnate nei campionati di serie A a 18 squadre, con 33 gol.

L'angelo dalla faccia sporca, come era soprannominato, era argentino, ma naturalizzato italiano grazie alle origini lucane del nonno. Vanta numerose esperienze anche come allenatore, anche all'Avellino.

Nell'estate del 1967, nel tentativo di rilanciarsi in una grande piazza, si trasferì in prova al Napoli, disputando una tournée della squadra azzurra in Colombia, Perù, Bolivia e Venezuela. Tornò a formare la famosa coppia con l'amico Omar Sívori, che fu l'artefice dell'arrivo di Angelillo in maglia azzurra e ne caldeggiò l'acquisto definitivo alla dirigenza del Napoli.

Le poco esaltanti prestazioni nelle amichevoli in maglia azzurra e l'infortunio gravissimo occorso al suo amico e compagno di squadra Sívori fecero però saltare l'accordo con la società partenopea.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento