menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancelotti: "A Napoli c'è una bella famiglia ed è una città bellissima"

Le parole del tecnico azzurro durante il Festival di Trento

Carlo Ancelotti ospite d'onore del Festival dello Sport di Trento con Arrigo Sacchi e Pep Guardiola.

 "E' necessario avere tante conoscenze, quindi è normale rifarsi ad alcuni maestri. Da giovane ho avuto Liedholm, modello per la gestione e per togliere pressione, ma poi Arrigo è stato determinante perché mi ha allenato ma poi ho fatto il suo assistente e capisci tante cose. Sono stati formativi. In Italia si insegnava a mettersi dietro tutti solo in modo passivo per difendere. Lì invece iniziammo a fare una cosa attiva, a poterla determinare ed era più stimolante".

Napoli

"A Napoli c'è una bella famiglia, giocatori giovani ma già con esperienze importanti, umili, un club che ha voglia di crescere, una città bellissima e ci sono tutte le condizioni per fare un bel lavoro. Poi vediamo in Europa se City lo permette o il Liverpool. Noi abbiamo un girone durissimo, ben indirizzato dall'ultima vittoria ma abbiamo un ostacolo durissimo col PSG."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento