Guai per l'ex Napoli Carlo Ancelotti: è accusato di evasione fiscale

L'evasione sarebbe relativa al biennio 2014 2015, quando Ancelotti allenava il Real Madrid, e ammonterebbe a oltre 1 milione di euro

Una brutta notizia per Carlo Ancelotti, ex tecnico del Napoli. Ieri l'allenatore dell'Everton ha guidato la sua squadra in un pareggio a reti inviolate nel derby contro il Liverpool, nella prima giornata post Covid della Premier League. In quelle stesse ore, però, cominciava a circolare la notizia - diffusa da Cadena Cope - di un procedimento aperto dall'erario spagnolo nei suoi confronti. In particolare il fisco accuserebbe Ancelotti di presunta evasione nel bienno 2014 e 2015, quando l'ex Napoli era alla guida del Real Madrid. L'evasione ammonterebbe a 1 milione e 62mila euro circa.

Sono numerosi i casi di grandi sportivi che, in Spagna, vengono accusati di evasione. Messi e Ronaldo, ad esempio, condannati a 21 e 23 mesi di carcere e a multe milionarie. Poi ci sono gli ex obiettivi azzurri Di Maria e James Rodriguez, il tecnico Mourinho, i calciatori Alexis Sanchez, Radamel Falcao, Modric. Quasi tutti sono stati poi condannati a pagare o hanno patteggiato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Tutto sulla dieta che ha restituito a Fiorello la sua forma smagliante

  • Fuga d'amore a Dubai per Tony e Tina Colombo: le foto bollenti

  • Covid-19 e polmonite interstiziale, quando l’infezione colpisce i polmoni: l’intervista allo pneumologo

  • Paura a Scampia, esplosione in un appartamento: fiamme devastano abitazione

  • E' morto Diego Armando Maradona: Napoli piange per il suo campione

Torna su
NapoliToday è in caricamento