Ancelotti: "Koulibaly e Allan restano. Callejon potrebbe fare il centrocampista centrale in futuro"

Il tecnico azzurro ha parlato in conferenza stampa a Castel Volturno alla vigilia di Roma-Napoli

"Siamo molto concentrati sulla partita con la Roma. Pensare già alla sfida con l'Arsenal sarebbe da folli. Il miglior modo per avvicinarsi a quella partita è fare bene e vincere nelle tre gare di campionato che la precedono. Ed è questo che intendiamo fare". Carlo Ancelotti ha presentato così la sfida dell'Olimpico contro i giallorossi dell'ex di turno Claudio Ranieri in conferenza stampa a Castel Volturno.

Il tecnico azzurro ha tranquillizzato tutti sulle condizioni di Lorenzo Insigne: "Ha solo avuto una contrattura al muscolo adduttore e il percorso di recupero sarà molto breve. Entro due-tre giorni dovrebbe essere a posto. Valuteremo se convocarlo per la trasferta di Empoli di mercoledì. Non è assolutamente a rischio, quindi, per la sfida con l’Arsenal".

Ancelotti ha risposto anche ad alcune domande sulla formazione: "Fabian Ruiz è completamente recuperato. Si è allenato bene in settimana. Younes sta crescendo, non ha ancora i 90 minuti nelle gambe, e valuterò se sarà il caso di schierarlo dall'inizio o a partita in corso".

Il trainer partenopeo si è sbilanciato anche sul mercato: "Koulibaly e Allan restano con noi anche nella prossima stagione. Non c'è volontà contraria da parte di nessuno. Non abbiamo intenzione di cedere, nè c'è questa esigenza. Quando mi vedrete incatenato ai cancelli di Castel Volturno, allora dovrete cominciare a preoccuparvi del futuro di Koulibaly e Allan! Mertens è sicuramente tra i promossi di questa stagione. Sta facendo molto bene".

Chiusura su Callejon: "L'ho mandato ad incontrare Xabi Alonso. Lui sicuramente gli avrà spiegato come si ricopre al meglio il ruolo di centrocampista centrale. Se cercate, dunque, un centrocampista centrale per il futuro del Napoli, non trascurate Callejon!".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Contagi di nuovo vicini a quota 200, ma boom di tamponi: tre i morti per Covid nelle ultime ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento