rotate-mobile
Notizie SSC Napoli

Ancelotti: "Non so se vinceremo quest'anno, ma il futuro è roseo"

Conferenza stampa di Cagliari-Napoli. Milik in campo

"Sono sicuro che saremo competitivi poi non so se vinceremo ma vogliamo provarci. Il futuro è roseo, è una squadra costruita, fatta, con tanti giovani che stiamo inserendo, da migliorare ulteriormente con piccoli accorgimenti. Non posso garantire che vinceremo quest'anno, ma sono certo che a breve riusciremo a vincere".

Lo dice l'allenatore del Napoli, Carlo Ancelotti, a pochi giorni dall'eliminazione dalla Champions League, in seguito al ko di Anfield Road contro il Liverpool. "Siamo arrivati ad un passo dalla qualificazione, se la siamo giocata fino all'ultimo minuto -aggiunge Ancelotti in conferenza stampa alla vigilia del match con il Cagliari-. Non è andata bene ma non dobbiamo guardare indietro. Non potevo chiedere di più a nessuno dei miei giocatori, hanno fatto di più delle loro possibilità".

"La reazione è stata molto positiva, fisicamente hanno recuperato in fretta, a livello emozionale c'è la consapevolezza che nonostante il ko niente è cambiato per le nostre ambizioni e per i progetti futuri. A livello societario pure c'è stata una gestione ottimale e raramente capita che il club mantenga questo equilibrio e perciò abbiamo accantonato la delusione e guardiamo con ottimismo al futuro", prosegue Ancelotti.

Formazioni

"Milik sta bene e sono orientato a dargli l'opportunità. Potrebbe giocare dall'inizio. L'unico indisponibile è Mario Rui. Meret si è allenato regolarmente, domani può giocare. E' una scelta tecnica. Mertens sta bene". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancelotti: "Non so se vinceremo quest'anno, ma il futuro è roseo"

NapoliToday è in caricamento